Laboratori Bambini: idee per attività didattica e un modo per imparare

Per laboratori bambini intendiamo tutti quei laboratori creativi che sono obiettivamente importanti per la crescita del bambino.

Possiamo insegnare ai nostri bambini a sviluppare idee, sperimentare e conoscere il mondo che li circonda. Oggi grazie a queste tipologie di insegnamento nei laboratori riusciamo a far giocare i nostri bambini sviluppando la loro creatività e fantasia, costruendo col gioco dei modelli per comprendere al meglio la realtà attorno a loro.

Questo tipo di attività spingono il bambino a essere curioso, a guardare, sperimentare, ad essere attratti dalla natura e a limitare il più possibile il tempo dedicato a TV, smartphone e videogames, che sono certamente degli stimoli forti per i bambini, ma vanno utilizzati e sfruttati con saggezza da parte dei genitori.

La casa dev’essere sempre piena di qualche pastello e un foglio a portata di mano del bambino, pennarelli, forbici( rigorosamente con la punta tonda), giochi educativi, e il divertimento è assicurato anche per gli adulti.

Laboratori di Idee

I laboratori creativi sono luoghi in cui i bambini sperimentano le loro idee. Una delle cose che si imparano più in fretta sono le  percezioni tattili, la diversità di lavorare con carta liscia o ruvida ad esempio. In

questi  laboratori didattici si riesce a tirar fuori l’innata creatività di ogni singolo bambino.  Per questo molti asilo nido si sono attrezzati, capendo bene l’importanza di dare una didattica anche ai più piccolini, perché è già dalla tenerissima età che è possibile instradare il bambino verso forme di gioco didattiche e comunque divertenti.

Addobbi per le feste

laboratori bambini

Un classico dei regalini da asilo è quello per la festa della mamma o del papà.

Imparare a ritagliare un pezzo di carta e a decidere come incollarlo, che tipo di carta utilizzare, i colori da inserire e quelli da scartare affinché l’opera esca come la vogliono i nostri piccoli artisti. In questo modo il bambino vedrà quell’oggetto realizzato dalle proprie mani render felice mamma o babbo.

Quello sarà un bambino felice, soddisfatto della sua creazione, perché ha avuto una libertà di scelta, di creare, e tutto questo è fondamentale per la sua crescita.

Attraverso questi laboratori il bambino impara non solo a mettere in pratica la sua creatività, ma anche a rispettare delle regole. Impara a capire come e perché fare qualcosa, sperimentando direttamente, applicandosi, trovando il suo modo di operare, ed evitando quelli che non portano a dei risultati per lui soddisfacenti.

Laboratori Halloween

Zucca di Halloween

Un altro dei momenti in cui si possono sviluppare degli ottimi laboratori per bambini è sicuramente Halloween. Una festa ormai acquisita anche in Italia in cui le nostre città vengono sommerse da maschere, da zucche e da buonissimi dolcetti.

Cliccando qui accederete a un tutorial su youtube per intagliare una zucca.

Laboratori Natalizi

Un’altra data tipica in cui i nostri bambini e i genitori possono ritagliarsi del tempo per giocare insieme sono le vacanze di Natale.

I tanti spunti di creatività che ci offrono le vacanze n natalizie vanno dalla pallina per l’albero, alla stella cometa e a tutti i personaggi del presepe,.

presepe bambiniSoprattutto la costruzione delle casette, degli alberi innevati, delle rocce, del fiumiciattolo risultano momenti dove la fantasia del bambino può trovare la sua maggiore espressione.

Basta trovare i giusti materiali, come cartoncino, sughero, paglia, o piccoli sassi di mare o di fiume, e gli acquerelli per colorare il tutto. Va benissimo anche utilizzare la creta o il Das, per fare i personaggio come la Natività, i Re Magi, le pecorelle, il pescatore, il fornaio e chi più ne ha più ne metta.

La posa delle lampadine a led colorate diventa poi un momento gioioso per i bambini, specialmente per i giochi di luce che ne scaturiscono una volta sistemati nelle casette e negli angolini più sfiziosi del presepe.

Non dimentichiamoci dell’Albero di Natale, vera passione dei nostri bambini. Attraverso il Laboratorio Origami si possono ottenere tante idee da appendere all’albero o nelle pareti delle stanze.

Clicca qui per vedere il tutorial su come creare una stella.

Attraverso quest’antica arte Giapponese, che consiste nel piegare la carta con tecniche particolari, è possibile creare delle figure tridimensionali, dalle più semplici alle più complesse.

Certamente non sarà facile per i nostri piccoli ometti,ma saranno affascinati da quanto è possibile fare con un semplice foglio di carta e si impegneranno per fare le loro piccole ma grandi creazioni.

Commenta